Sportello D.S.A.

Con Dott.ssa Giada Grandin

La Psicologa dott.ssa Giada Grandin

Ciao a tutti, sono Dott.ssa Giada Grandin, psicologa con Master in psicopatologia dell’apprendimento. Collaboro con l’associazione da diversi anni e mi occupo di tutte le problematiche relative all’apprendimento scolastico e  degli aspetti emotivi, motivazionali e comportamentali associati. Nello specifico oltre a identificare i disturbi dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) e altre difficoltà scolastiche (difficoltà di comprensione, di studio, di attenzione, di memoria,…) attraverso l’utilizzo di strumenti di valutazione specifici, predispongo e organizzo un piano di intervento mirato ed efficace. Lo sportello che vi presento mi vedrà direttamente coinvolta sia nella prima fase di screening sia, in un secondo momento e se necessario, nella realizzazione e attuazione del piano di intervento. 

Con l’acronimo D.S.A sono ufficialmente definiti i Disturbi Specifici evolutivi dell’Apprendimento di origine neurobiologica. L’obiettivo dello sportello D.S.A. è quello di permettere ai genitori che rilevano nel figlio delle difficoltà nell’ambito degli apprendimenti, di avere un incontro con un professionista che attiverà il processo di screening. I casi sospetti, infatti, possono essere individuati attraverso uno screening, che non è una diagnosi, ma può indirizzare verso una diagnosi.  “Con il termine screening si intende una metodologia di rilevazione che è in grado di predire un disturbo sulla base della presenza di un segno critico selezionato in precedenza (test predittivo). Lo screening non ha le pretese di evidenziare in modo inequivocabile un disturbo, ma di individuare, con buon livello di attendibilità, i soggetti a rischio di un determinato disturbo. Non si tratta di effettuare una diagnosi, ma piuttosto di indirizzare ad uno studio diagnostico una popolazione che presenta alcuni indici caratterizzanti. Per essere efficace un test di screening deve essere semplice, rapido da somministrare e poco costoso, sia in termini di strumentazione che di impiego di risorse specialistiche” (A.Paoletti, G.Stella, Indici qualitativi di rischio negli screening sui disturbi specifici di apprendimento, “Dislessia “,vol. I,gennaio 2008)

Presso la sede della Sfera di Pistacchio, si terrà una volta al mese (sabato mattina dalle 8:30 alle 12:30 da definire)  uno SCREENING GRATUITO per identificare eventuali problematiche di apprendimento nei bambini dai 6 ai 13 anni. Dopo un breve test e la sua correzione, si terrà un colloquio con i genitori durante il quale lo specialista indicherà il percorso più adeguato per il bambino, questo avviene nel momento in cui emergessero delle difficoltà specifiche.

Informazioni tecniche

Per prenotare lo SCREENING GRATUITO, contattare la Dott.ssa Grandin al numero 348 9237917 oppure via mail a lasferadipistacchio@gmail.com