• 02/16/2024
  • 00:00 - 00:00
  • La Sfera di Pistacchio

Febbraio diventa per noi “Il mese dell’educazione”. Quest’anno, in qualità di educatori, insegnanti, psicologi e professionisti nell’ambito educativo ci siamo interrogati sulla necessità di dialogare sui temi dell’educazione mettendo a disposizione a titolo volontario le nostre competenze. Certi che “l’educazione è l’arma più potente per cambiare il mondo” e che il dialogo sia il primo passo per una corretta conoscenza del tema in oggetto, abbiamo pensato e vi proponiamo 6 incontri  per confrontarsi, ascoltarsi e dialogare insieme (è possibile partecipare anche ad un solo incontro).

Come iscriversi? Al seguente link: https://forms.gle/xrFGq26gcvWZphVB

Si possono portare i propri figli? Sì, un’educatrice sarà a disposizione durante la serata. L’importante è avvisare! Vi chiediamo di mandare una comunicazione scritta alla segreteria al numero 348 9237 917 o via mail ad ascoltosfera@gmail.com specificando età del/della bambino/bambina, nome e cognome.

  • Relazionarsi con bambini e adulti: istruzioni per l’uso!

Venerdì 16 febbraio ore 20.30-21.30

Relatrici: dott.ssa Francesca Cigana, Psicologa

Quando il tuo bambino tira un pugno perché vuole un giocattolo, oppure non sa come reagire a prese in giro e compagni più bulletti, può far sentire un genitore spaesato. Questo perché le relazioni con gli altri sono difficili e comportano una serie di abilità di cui non sempre siamo consapevoli. Per questo esistono gli “addetti ai lavori”! Parleremo di social skills: cosa sono, a COSA SERVONO e perché è utile potenziale nei bambini. Ma…sopratutto, ti daremo utili e pratici consigli e strumenti da utilizzare!

  • Le ferite che non sappiamo di infliggere

Giovedì 22 febbraio ore 20.30-21.30

Relatore: Dott Simone Bianco, Psicologo

Ogni persona ha un suo modo di stare con gli altri e ha imparato a farlo nella sua storia personale. C’è chi punta a salvare sempre gli altri, chi ha bisogno di mostrarsi perfetto, chi vuole che gli altri soddisfino i propri bisogni, o ancora chi vuole tenere tutti sotto controllo, etc. Ma che impatto hanno queste modalità relazionali sugli altri? Sui figli, sui partner, sui genitori? E cosa possiamo fare per evitare di ferire inconsapevole i nostri amati?

Essere più consapevoli del proprio modo di entrare in relazione con gli altri è il primo passo per favorire un incontro più autentico e libero da meccanismi automatici che feriscono in modo invisibile gli altri. Pensato per chi crede di fare del suo meglio, ma sente che le proprie relazioni con gli altri non sono come vorrebbe.

  • ADHD: Niente paura!

Venerdì 23 febbraio ore 20.30-21.30

Relatrici: dott.ssa Benedetta Berto, Psicologa

Quante volte ti è capitato di rabbrividire al solo sentire “disturbo dell’attenzione”? Ma l’ADHD è davvero un DISTURBO? Ha senso averne paura? Impareremo a distinguere tra disturbo e funzionamento ed il concetto di neurodiversità, capendo che i nostri bambini ADHD, molte volte, hanno splendidi pregi soffocati da richieste esterne poco adattabili! 

  • Il Facile mestiere del genitore 

Martedì  27 febbraio 20.30 -21.30

Relatrici: Federica Pasqual- Docente, Pedagogista ClinicoⓇ  -Elisa Piovesan- Docente e Pedagogista ClinicoⓇ

Paradosso? Eufemismo? Il titolo incuriosisce, perché generalmente si pensa il contrario; Freud addirittura lo annovera tra i mestieri più difficili in assoluto.

Ma… i genitori cosa ne pensano? La serata vuole avviare un momento di confronto tra genitori sul tema dell’educazione dei figli, in particolare sul valore/ruolo delle regole in famiglia e le fatiche che inevitabilmente comportano.

  • Rapporti transgenerazionali: nonni, genitori e figli

Mercoledì 28 febbraio 20:30-21.30

Relatore Federico Mucelli- Docente Universitario a contratto,  Pedagogista ClinicoⓇ

L’analisi del contesto familiare al servizio dell’educazione.

Di quali valori siamo portatori? E a quali valori vorremmo educare i nostri figli?

Nella situazione familiare attuale in cui spesso troviamo una confusione di ruoli (nonni che fanno i genitori dei nipoti, figli che fanno i genitori dei propri genitori) risulta utile prendersi un tempo per analizzare i legami e le relazioni all’interno delle nostre famiglie. Questo porta a liberarci dalle aspettative delle altre persone e a liberare dalle aspettative le nostre relazioni e a vedere quello che ognuno può dare senza essere vittima di ricatti affettivi. Partire da frasi come “Vorrei che mio figlio facesse…”, “Vorrei che mia madre capisse…” per poter andare veramente oltre e permettere ad ognuno di esprimere il proprio potenziale, passando anche per gli “errori necessari” dell’esistere. La serata vuole essere un’occasione di incontro tra persone che all’interno di una modalità attiva e laboratoriale si confronteranno con le proprie storie di vita.

  • Le domande che hai nel cuore: parliamo con i figli di affettività e sessualità

Giovedì 29 febbraio 20:30-21:30

Relatore Alessandro Zen

La maggior parte dei genitori ha ottime intenzioni quando ritiene di affrontare insieme ai figli i temi riguardanti le relazioni affettive e la sessualità ma quando poi arriva il momento di parlarne realmente, emergono difficoltà tanto grandi quanto comprensibili. Affiorano stati d’animo contrastanti: disagio, imbarazzo, paura e qualche volta disorientamento ad affrontare questioni che fino a poco tempo fa nemmeno esistevano e che riguardano le relazioni affettive ed anche la sessualità (chat, sexting, applicazioni sul cellulare, internet). La serata vuol essere un momento di dialogo e confronto su queste tematiche.

 

Informazioni sull'Evento

  • Data di inizio 16 Feb, 2024
  • Orario di inizio 00:00
  • Data di fine 29 Feb, 2024
  • Indirizzo La Sfera di Pistacchio